Software magazzino, cosa ci aspetta?

L’evoluzione del punto vendita, porta con se una diretta evoluzione anche per la scelta del software magazzino. I cambiamenti della tecnologia sono evidenti e a partire dalla geolocalizzazione, passando per il mondo del cloud, sta cambiando il mondo di adeguare il proprio punto vendita a seconda delle esigenze e delle “comodità” offerte dalla tecnologia.

Imprenditoria e software magazzino, vanno così di pari passo sia per la piccola attività commerciale che fino ad oggi ha tenuto in casa solo il registratore di cassa, sia per la grande attività che si sviluppa in franchising o in multi punto vendita.

Nello studio costante delle attività, per lo sviluppo delle soluzioni gestionali, è nostro obiettivo come sviluppatori sfruttare a pieno tutte le nuove tecnologie. In primis, con l’avvento della rete 5G, è sicuramente un punto di forza, poter sfruttare la connettività analizzando due aspetti: il primo, la gestione integrata della comunicazione tra magazzino e punti vendita, grazie a reti che collegano tutte le parti dell’azienda, in seconda battuta invece, sfruttare la potenza del cloud per immagazzinare i dati, ne facilita sia la consultazione (schede prodotto, anagrafiche, statistiche di vendita), sia l’aggiornamento (bolle elettroniche ed aggiornamento dei prezzi e del magazzino in tempo reale).

L'evoluzione del punto vendita, porta con se una diretta evoluzione anche per la scelta del software magazzino

Importante diventa anche l’implementazione nel software magazzino delle funzioni di geolocalizzazione, che grazie alla precisione delle informazioni, possono darci delle informazioni legate al controllo dell’azienda, ma anche del marketing, attraverso la soluzione che più stiamo utilizzando per i clienti, ovvero, il proximity marketing. Con questa tecnologia, portiamo il cliente che utilizza lo smartphone (e che solitamente è distratto dallo stesso nel punto vendita), a “sfruttare” il suo dispositivo mobile, con la fruizione nel nostro punto vendita, attraverso il digital signage direttamente collegato con i punti cassa e con il software magazzino che ne raccoglie statistiche e genera codici promozionali.

Importante novità, arriva anche con la gestione del pagamento automatico. Grazie all’interfaccia software con i cassetti automatici, abbiamo la possibilità di gestire in maniera autonoma, sicura e molto più rapida, sia i pagamenti in contanti che quelli elettronici, attraverso la tecnologia NFC (Near Field Communication), che gestisce i pagamenti come scambio di denaro, ma permette anche di ottenere informazioni utili sul cliente.

Ultima “chicca” delle soluzioni gestionali evolute è la realtà aumentata e la realtà virtuale, che permettono tramite l’interconnessione del software magazzino con i dispositivi digital e touch screen del punto vendita, permetterà al cliente di avere un concetto più reale dei vostri prodotti, anche prima di acquistarli, così da poterli fidelizzare ancor prima della loro venuta in negozio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *